Comune di None

"Carnevale: arrivano gli strambicoli"

AddThis Social Bookmark Button

MATERIALI DI RECUPERO, TANTA FANTASIA ED ENTUSIASMO                                                                                                      

VOLVERA, VIRLE PIEMONTE, CASTAGNOLE PIEMONTE, NONE. Strambi, cervellotici, belli, ingegnosi e spettacolari; ecco gli Strambìcoli, mini carri allegorici che, rappresentando un tema, rendono il Carnevale ancora più strano ed ecologico.

Per regolamento, lo strambìcolo è un mezzo di trasporto cervellotico, strampalato, frutto di creatività o ingegnosità, ricco di fantasia e colore, con un pizzico di stravaganza e un po’ di ironia. Può essere creato in modo originale ed unico, come pure essere realizzato assemblando biciclette, carriole o altri veicoli d'uso comune. Cosa importante è che sia caratterizzato da qualcosa che gira (una, due o un’infinità di ruote, eliche, girandole, ecc.) e da un tema, un mascheramento ed un abbellimento a scelta. Lo Strambìcolo deve poi essere ecologico: il movimento del veicolo deve avvenire solo attraverso l’ausilio della “forza umana-naturale” (quindi a spinta, a pedali, a trazione, a vela, ecc) e deve essere condotto da una persona oppure da un gruppo possibilmente mascherato. Non è ammesso l’utilizzo di motori per il movimento dello Strambìcolo. Infine, meglio se viene realizzato in modo economico, recuperando qualcosa ormai in disuso, come pezzi di stufe, lavatrici, elettrodomestici, ecc. Insomma, si tratta di una “invension ch’a giro sensa cognission”. Ma non basta la fantasia; occorrono anche competenze e capacità per far sì che il veicolo “regga” lo sforzo e non si disfi prima di aver completato la sfilata. Insomma un mix di pazzie che rendono unica questa sfilata di carnevale.

Sfilata di carnevale a None

Un carnevale innovativo e divertente in grado di creare occasioni di relazione tra le persone, sollecitare l’interesse e il piacere di mettersi in gioco partecipando direttamente alla festa, valorizzare la pratica del “riuso” inventando con fantasia qualcosa di nuovo. Questo è il “Carnevale degli Strambicoli – Le invension ch’a giro sensa cognission”.

Durante ciascuna sfilata una giuria qualificata ha valutato i diversi Strambìcoli ed assegnato premi per quelli più ecologici, fantasiosi, spettacolari, tecnicamente più complessi. Anche quest’anno, oltre a questi premi assegnati al termine di ogni sfilata, è stato riconosciuto un superpremio finale allo strambìcolo che non solo è stato il “migliore” ma che ha anche partecipato a tutte le sfilate in programma; e un premio “tecnico” allo Strambìcolo che sotto l’aspetto di complessità meccanica, di realizzazione tecnica e di progettazione ha raggiunto il punteggio più elevato. Infine un particolare riconoscimento è stato dato a tutte le classi delle scuole dei quattro paesi che hanno  partecipato alla sfilata immergendosi completamente nello spirito del carnevale degli Strambìcoli.

Giunto alla quarta edizione per il Comune di Volvera e alla seconda edizione per Castagnole Piemonte  e None il Carnevale degli Strambìcoli è approdato per la prima edizione anche a Virle per il Carnevale 2012 con una regia unica ed una splendida collaborazione tra amministrazioni e associazioni di un esteso territorio.  Aperte dalle Maschere di Castagnole “L’Negusiant” e “La Filera”, le Maschere di None L’Ranè e la Bela Ciculatera e di Volvera Carlin e Marietta, le sfilate sono state accolte dai cittadini in una travolgente cascata di musiche allietate da cioccolata, vin brulè, thè, bugie, canestrelli e paste d’ melia preparati ed offerte dalle varie associazioni operanti nei vari comuni

Le Amministrazioni organizzatrici ringraziano tutte le associazioni che costruendo gli Strambìcoli e curando le varie logistiche hanno reso possibile il Carnevale, e le Polizie Municipali e le Protezioni Civili che hanno garantito la sicurezza delle sfilate.

Il carnevale 2013 è stato caratterizzato da strambicoli ancora più "strambi" e cervellotici.      Grazie ad un'unica splendida regia il Carnevale 2013 è stato  occasione per far festa in tre paesi:
     domenica 3 febbraio a None 
     sabato 9 febbraio a Volvera
     domenica 10 febbraio a Virle P.te.   
con le spettacolari "invension ch'a giro sensa cognission".

 

©2017 Comune di None – C.F. 85003190015 – P.IVA 02393730011 –